Il velo da Sposa

Il velo da Sposa

LA STORIA

la tradizione vuole che il velo da sposa abbia un valore e una funzione simbolica: servirebbe infatti a proteggere il candore della futura sposa.
tale funzione di riparo svolge anche nei casi in cui copre entrambi gli sposi davanti all’altare.
Oggi il velo è un bellissimo accessorio dell’abito, che dà alla sposa un’aria sofisticata, un tocco di romantismo e di mistero, avvolgendola in una nuvola affascinante
che incede lenta ed elegante.
In chiesa svolge anche l’utile funzione di coprire le spalle nel caso di abiti da sposa scollati e sbracciati.

LA SCELTA

Sia liscio che vaporoso, corto o lungo, il velo dovrà essere adeguato r sbbinato al vestito scelto soprattutto nel suo decoro: un bordo di pizzo, un volant, un orlo a giorno o un ricamo prezioso.
Sarà fermato da pettinini inseriti nell’acconciatura della sposa, da una coroncina di fiori o da un diadema.
Salitamente sarà più corto nella parte anteriore, mentre avrà una lunga coda posteriormente, che non superi i 3 metri se non nei matrimoni di gran gala, in cui ci saranno
damigelle a sostenerlo.matrimonio latina

You must be logged in to post a comment.